In viaggio nell’anno della pandemia: su Rai Radio3 arriva “Lovely Planet 2020”

5 Agosto 2020
411 Visualizzazioni

Tornare a viaggiare liberamente nell’anno della pandemia, sfogliando un’altra collezione di guide turistiche speciali.

Per l’estate 2020, ma anche per le stagioni a venire, dal 10 al 21 agosto, dal lunedì al venerdì alle 11, Radio3 propone 10 nuove storie di viaggi da ascoltare e da condividere.

Protagonisti di questa ottava edizione saranno i viaggiatori stessi che introdurranno, con i loro racconti, città come Cape Town o Bonn, proporranno itinerari in bici, come quello intorno al Lago di Costanza, o a piedi come il cammino di Sant’Olav e guideranno l’esplorazione dell’isola di Gozo. Saranno loro che reinterpreteranno paesi come la Cina o il Vietnam, e inviteranno gli ascoltatori a prestare attenzione a meraviglie ingegneristiche, come le dighe dell’Asia centrale e i fari della Scozia, a immaginare e sognare le bellezze di paesi africani, come ad esempio, il Ghana.

In sintesi, saranno persone che offriranno ad altre persone un’ispirazione, un percorso, una strada, un souvenir, un indirizzo da annotare, mappe e indicazioni da seguire.

Si comincia lunedì 10 agosto con “A Bonn, nell’anno di Beethoven” per scoprire statue nelle piazze, parchi e sale da concerto, pronte per celebrare il grande compositore a 250 anni dalla nascita. Ma la città tedesca è molto altro, con la sua università, la storia di antica capitale e i suoi viali di ciliegio in fiore, nel racconto della ricercatrice Sara Colombo.

Martedì 11 agosto, “Una via delle dighe, dalla Georgia al Pamir”, con Leo Carlesimo, ingegnere, porterà il pubblico alla scoperta delle dighe: da quella di Nenskra in Georgia, a quella di Rogun nel Pamir, da Mestia a Batumi, da Tbilisi a Dushanbe passando per Taskent.

Mercoledì 12 agosto, viaggio “Nella Scozia illuminata”, con Elena Refraschini, viaggiatrice e giornalista, sarà un modo per conoscere la storia di una dinastia di costruttori di fari, gli Stevenson, attraverso la luce di 205 torri sparse lungo la costa dalla quale poter intravedere anche foche e balene.

Giovedì 13 agosto, si andrà “In bici intorno al lago di Cosenza”: una passeggiata su due ruote di 260 chilometri, attraverso tre paesi : Germania, Austria e Svizzera tra borghi e vigne, alla scoperta del “Mare Svevo”.Con Alberto Fiorin, cicloviaggiatore.

Venerdì 14 agosto, “Il Sale della terra sull’isola di Gozo”, sarà un viaggio dalle Prigioni della Cittadella a Vittoria, dalle bianche scogliere scoscese, alla Grotta di Calipso ai pascoli immensi, dalla Baia di Ramla alle saline dai mille colori di Marsalforn. Il racconto è della psicologa Claudia Chiarolanza.

Nella settimana che inizia lunedì 17 agosto, Radio3 porterà gli ascoltatori “A piedi da un Vietnam all’altro”. Tra piantagioni di riso e foreste di bambù, mercati di animali e fabbriche di tè, trekking urbano per le vie di Hanoi e Saigon- Ho Chi Min City, coprendo tratte in treno o in kajak, in bicicletta o a piedi, e all’orizzonte la montagna sacra di Yen Tu. Con Gemma Assante.

Martedì 18 agosto, sarà la volta dell’Africa con “Ghana, l’Africa per principianti”. Francesca Pizza, studentessa, farà da guida nei forti lungo la Costa d’Oro, sulle spiagge a nord di Accra, tra i costumi degli Ashanti e le tavolette di cioccolata.

Mercoledì 19 agosto, “Brindisi cinese” con la scrittrice Bianca Mazzinghi. Dalle vigne dei gesuiti ai finti castelli bordolesi, tour enologico dalla fiera di Chengdu alla provincia di Ningxia, dagli ice wine all’addomesticamento del Marselan, dal deserto al mare. Perchè la Cina è, ormai, terra per ogni tipo di vino, anche buonissimo.

Da Oslo fino a Trondheim, 643 chilometri in 32 tappe, sui passi di un guerriero che divenne re, santo e leggenda, Itinerario culturale europeo e pellegrinaggio, tra le stazioni di posta più a nord del mondo, verso reliquie che ci sono e non ci sono. “Sul cammino di Sant’Olav” sarà il percorso di giovedì 20 agosto, proposto dal viaggiatore Roberto Montella.

Venerdì 21 agosto, infine, “Abitare a cape Town” con la giornalista Alessandra Atti Di Sarro, sarà un giro dalla Table Mountain al Capo di Buona Speranza, dal silos dello Zeit Mokaa al Museo del Cuore, dalla strada per il Kgalagadi Park passando per Clavinia, all’oceano indiano verso Hermanus, tra gallerie d’arte, murales e sushi restaurant.

“Lovely Planet 2020, le guide di Radio3”, racconti del mondo, delle sue vie e delle sue mete , è un programma di Anna Maria Giordano disponibile anche in podcast, conservati su un apposito scaffale web su RaiPlayRadio.

Le guide delle edizioni precedenti sono disponibili cliccando all’indirizzo http://bit.ly/1IMvPzk

(Ufficio Stampa Rai)

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Discoradio torna nei negozi (reali e virtuali) di dischi con la nuova compilation invernale
Primo piano
53 visualizzazioni
Primo piano
53 visualizzazioni

Discoradio torna nei negozi (reali e virtuali) di dischi con la nuova compilation invernale

Redazione - 27 Novembre 2020

Discoradio è la superstation milanese del gruppo RDS. Pur non avendo diffusione nazionale, l'emittente da anni è nota al grande…

Negramaro e Fedez nuovamente gli italiani più trasmessi in radio
Chart e trend
45 visualizzazioni
Chart e trend
45 visualizzazioni

Negramaro e Fedez nuovamente gli italiani più trasmessi in radio

Redazione - 27 Novembre 2020

Sono i Negramaro con "Contatto" gli artisti più trasmessi in radio anche questa settimana. La conferma arriva dall'aggiornamento settimanale del…

Gaia protagonista di “Suite 102.5 Prime Time Live”
Primo piano
22 visualizzazioni
Primo piano
22 visualizzazioni

Gaia protagonista di “Suite 102.5 Prime Time Live”

Redazione - 26 Novembre 2020

Prosegue l'appuntamento con la musica dal vivo ogni lunedì sera su RTL 102.5. Protagonista della prossima puntata di "Suite 102.5…