Imparare divertendosi: con questo obiettivo, prende il via “W la scienza” su Rai Radio Kids

2 Settembre 2020
264 Visualizzazioni

Al via dal 2 settembre su Radio Kids “Viva la scienza”, il nuovo programma di Armando Traverso e il pupazzo DJ.

Dai supercomputer alle neuroscienze, dal Big Bang ai cinque sensi, 10 puntate dedicate alla scienza e all’innovazione, con la presenza dei ricercatori più accreditati in ogni singolo settore.

Il tutto nello stile tipico di Rai Radio Kids: imparare divertendosi.

Il progetto nasce grazie alla collaborazione fra la radio Rai digitale dedicata ai bambini, la sede Rai del Friuli Venezia Giulia e la Sissa, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati. Il progetto è poi stato presentato all’ Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia, che con entusiasmo ha coinvolto le scuole.

La produzione delle 10 puntate è stata realizzata dalla sede Rai di Trieste. In ogni puntata, condotta da Armando Traverso con il pupazzo DJ, partecipa un ricercatore specializzato sul tema del giorno. Il tutto alla presenza di un pubblico composto dai bambini delle scuole della Regione. Dieci puntate che verranno mandate in onda in occasione dello EuroScience Open Forum – Esof 2020, l’evento che celebra Trieste Città capitale Europea della Scienza.

Raccontare la scienza ai bambini è un’avventura affascinante – commenta Roberto Sergio, Direttore Rai Radio – . Sono felice quindi di annunciare la messa in onda di Viva la scienza, una case history di collaborazione e di creatività condivisa, messa a disposizione del pubblico più bello: quello dei bambini”.

Guido Corso, Direttore della Sede Rai Friuli Venezia Giulia e ideatore del programma non nasconde il proprio entusiasmo: “La realizzazione di questo progetto è un modo per sottolineare ancora una volta l’importanza della città di Trieste come fulcro della ricerca scientifica nazionale e internazionale e l’obiettivo di trasferire alle nuove generazioni questa consapevolezza e questo patrimonio culturale”.

La miscela di radio, scienza e bambini rappresenta un esempio di innovazione nella comunicazione scientifica che guardo con grande favore”, afferma Stefano Fantoni, Champion di ESOF2020. “Una delle componenti fondamentali del programma della nostra manifestazione è incentrata sul rapporto tra scienza e media. La collaborazione con Rai Radio Kids è particolarmente significativa da questo punto di vista perché offre un’anteprima fantasiosa divertente e credo utile della molteplicità di formati e contesti in cui la scienza oggi può essere veicolata e discussa”.

La dott.ssa Patrizia Pavatti, ex Direttore dell’istituto Scolastico Regionale partner chiave per garantire la partecipazione di alunni di scuole dell’intera regione, ha così commentato: “Sono entusiasta di questo progetto che permette agli alunni di scuola primaria di avvicinarsi alla scienza e di scoprire attraverso un approccio ludico i fenomeni che determinano l’ambiente in cui viviamo. Auspico che questo progetto possa continuare nel tempo per favorire nei giovani un percorso di orientamento verso gli studi scientifici che deve partire proprio dalle scuole del primo ciclo”.

Le registrazioni sono state effettuate in presenza nel mese di ottobre 2019, prima dell’emergenza Coronavirus.

I 10 ospiti e gli argomenti delle 10 puntate:

02/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, l’astrofisica Anna Gregorio

03/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, la climatologa Rita Nogherotto

04/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, il professor Carlo Baccigalupi che ci parlerà di Big Bang

05/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, il matematico Davide Riccobelli che ci parlerà di robotica bio-ispirata

06/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, Paola Del Negro dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica sperimentale di Trieste

07/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, il ricercatore della SISSA Andres Hernandez che ci parlerà dei cinque sensi

08/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, l’ingegner Federico Longobardi esperto di nuove tecnologie per l’agricoltura

09/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, la paleo-climatologa e glaciologa Florence Colleoni

10/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, Tiziana Brazzatti geologa e scopritrice del dinosauro Antonio

11/09 – ore 11:00 e 17:00
Ospite della puntata, il matematico Luca Heltai esperto di high performance computing

Rai Radio Kids, la radio per i bambini di Rai Radio, si può ascoltare su tutti i device digitali: web e app (Rai Play Radio), televisori con digitale terrestre o satellite e radio digitali DAB+. Ha un palinsesto composto da musica, letture e intrattenimento. Il programma di punta, “Big Bang” è condotto da Armando Traverso insieme ai pupazzi Lallo, Lella e DJ.

(Comunicato stampa)

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Il ‘peso’ dei media tradizionali: Gerry Scotti cita la radio in tv e fa volare i contatti di FM-world
Talkmedia
38 visualizzazioni
Talkmedia
38 visualizzazioni

Il ‘peso’ dei media tradizionali: Gerry Scotti cita la radio in tv e fa volare i contatti di FM-world

Nicola Franceschini - 18 Settembre 2020

Quanto pesano i media tradizionali sul web? È una domanda che ci siamo posti, dopo la puntata di "Chi vuol…

Radio Piterpan nell’FM della Lombardia dal primo ottobre
Talkmedia
57 visualizzazioni
Talkmedia
57 visualizzazioni

Radio Piterpan nell’FM della Lombardia dal primo ottobre

Redazione - 18 Settembre 2020

Il mese scorso, avevamo annunciato su FM-world l'imminente arrivo di Radio Piterpan in Lombardia. Il momento è ormai arrivato: dal…

Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri dal 28 settembre tornano su Isoradio
Talkmedia
81 visualizzazioni
Talkmedia
81 visualizzazioni

Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri dal 28 settembre tornano su Isoradio

Nicola Franceschini - 17 Settembre 2020

Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri tornano in onda, per il secondo anno consecutivo, su Isoradio. L'emittente Rai dedita alla viabilità…