Il ruolo dell’informazione locale: il caso di Radio Sound Piacenza

Che cosa sta accadendo, in ambito locale, nelle zone dove si sono registrati i maggiori casi di Coronavirus?

Abbiamo contattato la redazione di Radio Sound Piacenza, storica antenna del territorio, molto attiva anche nel vicino lodigiano, da cui ci siamo fatti raccontare come è stata “stravolta” la propria programmazione dal giorno del 20 febbraio.

Da giovedì mattina, Radio Sound Piacenza – emittente guidata da Rita Nigrelli, Laila e Mirco Rossi – ha rivoluzionato la sua programmazione abitualmente legata al territorio, spostando tutte le sue risorse (giornalisti e conduttori) per seguire in tempo reale l’evoluzione del contagio da Covid-19 (Coronavirus) partito dal paziente ricoverato a Codogno (Lo).

Dalle 6 del mattino alle ore 21, informazioni e aggiornamenti in tempo reale vengono diffusi dalla stazione radio e riportate anche sul quotidiano on-line “Piacenza24” della stessa proprietà.

Informazioni di pubblica utilità per tutti i residenti nel territorio attraverso la voce di esperti della AUSL, autorità locali, protezione civile, sindaci con un unico fine: ridurre i disagi, comunicare quelle che sono le corrette norme di comportamento in caso di sospetto contagio, consigli sulle quelle che sono le modalità per proteggersi dal possibile contagio, annullamenti di manifestazioni sportive o ludiche evitando sensazionalismi e senza provocare o alimentare psicosi.

Tutte le informazioni trasmesse nella giornata vengono diffuse in tempo reale anche sulle pagine social di Radio Sound e Piacenza24.

Exit mobile version