Il mondo della cultura di Arezzo si dà appuntamento su Radio Fly

In questi giorni così particolari RadioFly di Arezzo modifica il palinsesto e lo arricchisce di tante voci aretine, che la renderanno ancor di più un mezzo di comunicazione e intrattenimento importante per la città toscana.

Il programma del mattino dell’emittente, ‘Fly Mug’ diventa così ‘FlyMug – Voci dalla Città’, ovvero, come dice un comunicato della stazione toscana, “un risveglio con chiacchiere, pensieri, considerazioni e piccole pillole di felicità. È il mondo dello spettacolo aretino ad uscire fuori di casa (virtualmente) e a ritrovarsi sulle frequenze di RadioFly”.

L’emittente si propone di “continuare a tenere vivo il dibattito culturale nonostante le limitazioni imposte dall’ultimo decreto del Presidente del consiglio dei ministri in merito alle misure di contenimento del Coronavirus”.

La trasmissione, condotta ed ideata da Gloria Peruzzi, direttrice dei programmi dell’emittente aretina, si avvale del supporto, tra gli altri, di Uberto e Amina Kovacevich, Andrea Bocconi, Lucrezia Lombardo, Andrea Biagiotti, Cinzia Della Ciana, Massimo Ferri, Ilaria Gradassi, Francesco Botti, Claudio Santori, Silvia Martini, Enrico Fin. Tutti hanno rilanciato l’hashtag #stoacasaeascoltoradiofly.

RadioFly, emittente radiofonica locale della Società Editrice Aretina s.r.l., ha sede in via Konz n.40/23 z.i. la Carbonaia, località Ponte a Chiani (Ar).

Dalla vecchia e storica frequenza dei 90.150 MHz del 1983, oggi trasmette sulle frequenze dei 98.5 MHz per Arezzo e Valdichiana e dei 106.1 MHz per il Casentino, con informazione nazionale e locale, dirette di eventi, sport e tanta musica.

Da segnalare ogni sabato mattina alle 9.30 “Punto di Vista”, trasmissione in cui un giornalista aretino commenta con l’editore Giuseppe Misuri le notizie ospitate dai quotidiani.

Fra le nuove idee c’è poi il programma “Fly Story”, che racconterà le vicende di persone che hanno qualcosa da raccontare, vicende umane da cui trarre spunto per tutti. Le storie più interessanti saranno raccontate in diretta negli studi di RadioFly.

Per altre informazioni si veda il particolare (come indirizzo) sito dell’emittente, ovvero radiofly.cloud.

Mauro Roffi