Il Comune di Firenze sceglie la radio per intrattenere i cittadini a Pasquetta

13 Aprile 2020
511 Visualizzazioni

Come convincere la gente a rimanere in casa nel giorno di Pasquetta?

Il Comune di Firenze ha pensato di farlo attraverso la radio.

Dalle 17.00 alle 19.30, Lady Radio, RDF 102.7 e Radio Mitology ’70/’80 (a reti unificate) proporranno “…E Pasquetta a casa insieme a noi”, un’iniziativa che coinvolgerà nomi noti del mondo della musica e dello spettacolo quali Carlo Conti, Lorenzo Baglioni, Dolcenera, Malika Ayane, Irene Grandi, Federico Russo, Lorenzo Andreaggi, Street Clerks ed altri ancora.

A fare gli onori di casa, il sindaco Dario Nardella.

Oltre agli auguri al pubblico e del pubblico, sarà anche l’occasione per lanciare le iniziative di solidarietà presenti sulla piattaforma di raccolta fondi ‘Firenze per Firenze’, promossa dal Comune e dalla Fondazione CR Firenze, attiva dal 10 aprile.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

L’insediamento di Joe Biden in diretta su Rai Radio
Eventi
39 visualizzazioni
Eventi
39 visualizzazioni

L’insediamento di Joe Biden in diretta su Rai Radio

Redazione - 19 Gennaio 2021

Collegamenti da Washington e lunghe dirette: le testate Rai seguiranno con ampi spazi l’insediamento di Joe Biden, 46° Presidente degli…

Fu ‘Deejay’ a portare per prima l’audio stereofonico in tv in Italia
Primo piano
199 visualizzazioni
Primo piano
199 visualizzazioni

Fu ‘Deejay’ a portare per prima l’audio stereofonico in tv in Italia

Redazione - 19 Gennaio 2021

"Da lunedì 10 dicembre 1984, finalmente anche in Italia la televisione sarà stereo". Fu 'Deejay Television' il programma-test per il…

“Uno spazio perchè nessuna voce rimanga inascoltata”: nasce Radio Immagina
Eventi
158 visualizzazioni
Eventi
158 visualizzazioni

“Uno spazio perchè nessuna voce rimanga inascoltata”: nasce Radio Immagina

Redazione - 19 Gennaio 2021

Dopo l'anticipazione di alcuni mesi fa nella rubrica settimanale MilleRegioni, curata da Mauro Roffi, mercoledì 20 gennaio alle 8.00 prende…