Il “Buongiorno” di Radio Padova è 7 giorni su 7

15 Novembre 2020
646 Visualizzazioni

Si chiama “Good Morning Friends” ed è il nuovo primo mattino di Radio Padova.

La superstation del gruppo Sphera Holding, diretta da Luca Lazzari, ha ‘rinforzato’ l’inizio della giornata con un contenitore in onda tutti i giorni, sabato e domenica compresi.

L’obiettivo è quello di intrattenere informando, per accompagnare gli ascoltatori sin dalle prime luci dell’alba con buona musica, interazione e le notizie del territorio.

Alla conduzione di “Good Morning Friends” ci sono Max Duprè e Simonetta Nardi dal lunedì al venerdì, Domy Grande il sabato e Maurizio Modica la domenica.

Radio Padova si ascolta in tutto il Veneto sulla frequenza unica 103.9 (oltre che sugli 89.4 per l’Altopiano di Asiago) ed è presente sulle piattaforme digitali (dtt, streaming, app).

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Il Festivalweb di Cecchetto slitta a maggio: ai 3 vincitori, un concerto con Max Pezzali
Primo piano
46 visualizzazioni
Primo piano
46 visualizzazioni

Il Festivalweb di Cecchetto slitta a maggio: ai 3 vincitori, un concerto con Max Pezzali

Redazione - 3 Marzo 2021

Slitta a maggio il Festivalweb di Claudio Cecchetto. L'evento online dedicato ai giovani talenti under 33 si sarebbe dovuto tenere…

Radio Linetti diventa una linea di abbigliamento
Primo piano
130 visualizzazioni
Primo piano
130 visualizzazioni

Radio Linetti diventa una linea di abbigliamento

Redazione - 3 Marzo 2021

La radio 'fatta in casa' di Linus non si ferma. Il progetto 'Radio Linetti', che ha riscosso molto successo su…

Sala Stampa Lucio Dalla: “Le radio trasmettano tutte insieme ‘4/3/1943’ a cinquant’anni dalla sua uscita”
Primo piano
137 visualizzazioni
Primo piano
137 visualizzazioni

Sala Stampa Lucio Dalla: “Le radio trasmettano tutte insieme ‘4/3/1943’ a cinquant’anni dalla sua uscita”

Redazione - 3 Marzo 2021

Il 4 marzo è una delle date più celebri nel mondo della musica, grazie alla canzone interpretata da Lucio Dalla…