ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Il 19 novembre 1911, l’Italia si collegava per la prima volta via etere con New York

19 Novembre 2018
893 Visualizzazioni

Il 19 novembre 1911 l’Italia entrava in contatto per la prima volta, via etere, con gli Stati Uniti.

Autore del rivoluzionario evento fu Gugliemo Marconi che, in occasione dell’inaugurazione del Centro Radio di Coltano (Pisa), inviò un telegramma al direttore del New York Times.

Il messaggio, semplice ma carico di significato, riportava “I miei migliori saluti trasmessi per telegrafo senza fili dall’Italia in America. G. Marconi, Pisa, 5.47 PM”.

Il viaggio del segnale era pari a 6500 km, quasi il doppio del precedente record di 3500, e a fare da tramite era un trasmettitore posizionato in Nuova Scozia.

Intanto, in occasione dei 107 anni dell’anniversario, la Sezione ARI di Pisa (da cui abbiamo condiviso la storica immagine) ha istituto il diploma “Coltano Marconi 1911”, di cui sono presenti dettagli all’indirizzo https://www.qrz.com/db/IY5PIS

Potrebbero interessarti

In Trentino, una radio “Sempre più Viva”
News
163 visualizzazioni
News
163 visualizzazioni

In Trentino, una radio “Sempre più Viva”

Nicola Franceschini - 15 Settembre 2019

"SempreViva RadioSuccessi" è la seconda rete della superstation Viva FM. Nata nel 2000 e diffusa in FM in Trentino e…

“Radiovisioni” locali: sono circa una cinquantina le radio non nazionali che dispongono di una tv
News
564 visualizzazioni
News
564 visualizzazioni

“Radiovisioni” locali: sono circa una cinquantina le radio non nazionali che dispongono di una tv

Nicola Franceschini - 13 Settembre 2019

Sempre più radio si spostano (anche) verso la tv. Ad evidenziarlo è Aeranti Corallo, la quale, oltre a sottolineare che…

Radio Wow, la nuova superstation del Veneto, al via dal 14 ottobre
News
1146 visualizzazioni
News
1146 visualizzazioni

Radio Wow, la nuova superstation del Veneto, al via dal 14 ottobre

Nicola Franceschini - 13 Settembre 2019

Prenderanno il via lunedì 14 ottobre i programmi di Radio Wow. La nuova superstation del gruppo Sphera Holding (Radio Company…