Il 16 dicembre si conclude l’indagine 2019 di RadioTER, riprenderà il 21 gennaio 2020

12 Dicembre 2019
1102 Visualizzazioni

Si conclude lunedì 16 dicembre l’indagine 2019 di RadioTER.

Si arriverà dunque al completamento dei 120.000 casi da cui sarà elaborato il dato annuale, oltre a quello semestrale relativo agli ultimi 60.000 casi.

La pubblicazione dei dati avverrà nel mese di gennaio 2020 e permetterà di capire non solo l’evoluzione degli ascolti del mezzo radio e delle singole emittenti, ma anche di quali sono i device più utilizzati dagli utenti.

Intanto sono già state rese note le date relative all’indagine 2020.

Il primo trimestre prenderà il via il 21 gennaio per proseguire fino al 30 marzo.

Il secondo trimestre andrà dal 31 marzo al 15 giugno (con pausa pasquale dal 7 al 13 aprile).

Il terzo trimestre si svilupperà dal 16 giugno al 5 giugno (con pausa estiva dal 28 luglio al 31 agosto).

Infine, il quarto trimestre si concentrerà dal 6 ottobre al 14 dicembre 2020.

* Vuoi inviare una segnalazione o un comunicato stampa a FM-world? Contattaci all’indirizzo info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
60 visualizzazioni
Primo piano
60 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…