ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Guidare sicuri grazie alle app radiofoniche

26 Marzo 2019
969 Visualizzazioni

Una guida più sicura grazie alla radio? E’ quello che sta già accadendo in varie zone d’Europa.

Tutto nasce da una funzione sviluppata da Bosch, un servizio chiamato “wrong-way driver warning” che avvisa il guidatore sia se si sta guidando contromano, sia se un’autista sta guidando contromano nella strada che stiamo percorrendo, attraverso notifiche push.

La funzione sarà sempre più integrata nei sistemi di infotainment dei veicoli futuri e per farlo, fino ad oggi, Bosch ha stretto partnership con 15 app di navigazione, streaming e radio, raggiungendo già 13 Paesi europei e diversi milioni di persone.

Non si tratta altro di uno dei valori aggiunti che app e aggregatori, particolarmente utili per fruitori che si trovano alla guida, potranno fornire agli utenti di domani che, in parte, lo sono già oggi.

Potrebbero interessarti

I protagonisti della radio a confronto al Pirellone di Milano
Eventi
201 visualizzazioni
Eventi
201 visualizzazioni

I protagonisti della radio a confronto al Pirellone di Milano

Nicola Franceschini - 23 Ottobre 2019

"La radio dal territorio alla globalizzazione: informazione, comunicazione, intrattenimento". E' questo il titolo del convegno in corso al Palazzo Pirelli…

Tra meno di sei anni, il 70% delle auto circolanti in UE potrà ascoltare la radio via web
News
372 visualizzazioni
News
372 visualizzazioni

Tra meno di sei anni, il 70% delle auto circolanti in UE potrà ascoltare la radio via web

Nicola Franceschini - 22 Ottobre 2019

Entro il 2025, il 70% delle auto circolanti nell'Unione Europea sarà connesso ad internet. Lo riporta una "elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec…

Ascolti regionali: in Sardegna, il podio è di RDS, 105 e Radio Italia
Chart e trend
462 visualizzazioni
Chart e trend
462 visualizzazioni

Ascolti regionali: in Sardegna, il podio è di RDS, 105 e Radio Italia

Nicola Franceschini - 22 Ottobre 2019

Mentre ci stiamo gradualmente avvicinando alla fine del 2019, periodo in cui saranno resi noti gli ascolti dei dati annuali…