ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

FM-world, le radio a portata di mano con un’app sempre più internazionale

26 Aprile 2018
862 Visualizzazioni

Dagli smartphone alle smart TV, dalle connected car agli smart speaker: l’app di FM-world cresce e si appresta a far ascoltare tutte le più importanti radio italiane in streaming attraverso ogni device.

A svilupparla è 22HBG, giovane ma già affermata azienda italiana che si avvale del supporto di Elenos, gruppo noto a livello mondiale nel settore del broadcasting.

FM-world nasce vent’anni fa, agli albori del web in Italia, come uno dei primi siti internet dedicati alla radiofonia e all’alta frequenza, grazie ad’una idea di Nicola Franceschini, tuttora direttore della testata, che sviluppa una prima community di utenti con cui condividere e scambiare informazioni, prima dell’arrivo dei social network.

Nel 2011, l’incontro con Gianluca Busi, imprenditore e fondatore di 22HBG, attraverso cui il sito viene sviluppato e potenziato grazie agli investimenti dell’azienda ferrarese, che decide di creare un’app che contenga gli streaming di tutte le più importanti radio italiane, ma anche le notizie del sito e le liste di frequenze di tutte le città italiane.

Non solo un semplice aggregatore, dunque, ma una vera e propria piattaforma, scaricabile gratuitamente da tutti gli store digitali (www.fm-world.com) e costantemente testata anche dagli utenti della community, iscritti alla pagina e al gruppo Facebook “FmWorld Talkmedia”.

22HBG si avvale di uno staff di professionisti che ha sviluppato diverse app (non solo in ambito radiofonico) e che ha permesso di portare recentemente FM-world al NAB di Las Vegas, la più importante fiera internazionale del settore, mostrando alle migliaia di visitatori presenti, le interazioni tra l’app e lo smart speaker Alexa. Il tutto, in attesa di ulteriori sviluppi con HomePod e Google Home.

Ma non solo: 22HBG sta realizzando versioni app di FM-world anche per altri Paesi del mondo, alcuni dei quali sono il Kenya ed il Senegal, dove la radio ricopre il ruolo di forte aggregatore sociale.

L’internazionalizzazione è proprio uno degli obiettivi di FM-world, la cui app è plasmabile e adattabile su più mercati e, nello stesso tempo, è sempre più scaricata dagli italiani all’estero che trovano, in modalità pratica e semplice, la possibilità di ascoltare le proprie radio preferite in tutto il mondo.

Anche in auto. Perchè FM-world dispone di una nuova e avanzata versione per fruire in movimento della piattaforma, che diventa l’alternativa più immediata per poter “sintonizzare” in streaming qualsiasi emittente, superando il problema dei disturbi ed i limiti dei segnali via etere.

Tanti progetti, dunque, per un’azienda giovane e motivata che guarda già alla radio del domani, anticipando sviluppi e servizi che prossimamente saranno alla portata di tutta l’utenza.

Potrebbero interessarti

“Facciamo radio per gli italiani alle Canarie”: la storia di Axel24
News
459 visualizzazioni
News
459 visualizzazioni

“Facciamo radio per gli italiani alle Canarie”: la storia di Axel24

Nicola Franceschini - 20 Febbraio 2019

Ci siamo già parzialmente occupati in passato di un fenomeno curioso e interessante: le radio in lingua italiana all'estero. Come…

Musica italiana: i passaggi in radio secondo i dati SIAE
News
687 visualizzazioni
News
687 visualizzazioni

Musica italiana: i passaggi in radio secondo i dati SIAE

Nicola Franceschini - 19 Febbraio 2019

Continua a far discutere la proposta di legge del deputato Alessandro Morelli, nell'inserire una quota minima di musica italiana (un…

Ascolti regione per regione: il caso Lombardia, “patria” dei network
News
1050 visualizzazioni
News
1050 visualizzazioni

Ascolti regione per regione: il caso Lombardia, “patria” dei network

Nicola Franceschini - 19 Febbraio 2019

E' Discoradio l'unica superstation ad entrare nella "top ten" delle più ascoltate in Lombardia. Il dato emerge dagli ultimi dati…