fbpx

Fiorello e Amadeus insieme in radio: un’ipotesi che piacerebbe a molti

La prima fonte a gettare l’amo è stata Dagospia nella mattina di sabato 6 marzo: “In Riviera gira voce che Amadeus e Fiorello avrebbero ricevuto una proposta per realizzare uno show radiofonico insieme su Radio2. Accetteranno?”.

Arriviamo a domenica 7, quando il direttore di Rai Radio Roberto Sergio ringrazia pubblicamente il duo “per averci dato 5 serate di spensieratezza, bene prezioso in questi tempi bui. Vi aspetto in Rai Radio!”.

Infine, è la volta della conferenza di fine Festival, dove Amadeus – rispondendo alle voci di un possibile programma in radio con Fiorello – ha dichiarato:Non escludo capiti prima o poi di fare qualcosa alla radio io e Fiorello, è stato il nostro primo amore. Sono molto felice dei risultati ottenuti da Radio2 al Festival, abbiamo trasformato un fatto negativo, di una platea vuota, in qualcosa di bello con la presenza di Andrea Delogu, Ema Stokholma e Gino Castaldo che ringrazio al posto del pubblico”.

E il successo di Rai Radio2 – nel nostro piccolo – possiamo sottolinearlo anche noi. Nei cinque giorni del Festival, le sessioni della seconda rete radiofonica sull’app di FM-world sono cresciute del 57,7% rispetto alla settimana precedente.

Una conferma che il Festival di Sanremo è un evento che interessa, piace e catalizza attenzione per tutti i media che ne parlano.

Un programma di Amadeus e Fiorello insieme riporterebbe inevitabilmente i ricordi ai tempi della Radio Deejay di Claudio Cecchetto, trampolino di lancio per entrambi tra la fine degli anni ’80 e l’inizio del ’90.

Per adesso dunque nessuna certezza, ma il ricordo – ancora freschissimo – di un’edizione unica del Festival, gestita con disinvoltura e professionalità dai due amici/conduttori.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it