Fede e Tinto: “Chef ma non troppo” su Radio2

Dopo anni di irresponsabilità casalinga e autoinviti a cena da amici e parenti, è ora di dire basta: non saper cucinare non è più di moda, né per gli uomini né per le donne. Parola di Fede e Tinto, alias Nicola Prudente e Federico Quaranta, voci e volti di Decanter, il programma enograstronomico di Rai Radio2, che dal 4 marzo hanno trasformato la puntata del venerdì in “Chef ma non troppo”, il primo corso di cucina via etere (in onda alle 20).
“L’idea – dice Tinto, quest’anno con Fede anche giudice della Prova del cuoco di Rai1 – nasce dal successo di Sommelier ma non troppo, il nostro corso per imparare a bere consapevolmente, diventato un caso alla radio e uno dei libri più venduti in Italia sul vino”. Stavolta “abbiamo pensato alle elementari della cucina con l’aiuto di una maestra come Luisanna Messeri.
Sappiamo che in tv è tutto uno spadellare, ma noi ripartiamo dalle basi: come si fa un soffritto? Come si usa il forno? Molti si limitano a due-tre funzioni, come per il telefonino, ma c’è molto di più da sapere”.