ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Fede e Tinto: “Chef ma non troppo” su Radio2

9 marzo 2016
338 Visualizzazioni

Dopo anni di irresponsabilità casalinga e autoinviti a cena da amici e parenti, è ora di dire basta: non saper cucinare non è più di moda, né per gli uomini né per le donne. Parola di Fede e Tinto, alias Nicola Prudente e Federico Quaranta, voci e volti di Decanter, il programma enograstronomico di Rai Radio2, che dal 4 marzo hanno trasformato la puntata del venerdì in “Chef ma non troppo”, il primo corso di cucina via etere (in onda alle 20).
“L’idea – dice Tinto, quest’anno con Fede anche giudice della Prova del cuoco di Rai1 – nasce dal successo di Sommelier ma non troppo, il nostro corso per imparare a bere consapevolmente, diventato un caso alla radio e uno dei libri più venduti in Italia sul vino”. Stavolta “abbiamo pensato alle elementari della cucina con l’aiuto di una maestra come Luisanna Messeri.
Sappiamo che in tv è tutto uno spadellare, ma noi ripartiamo dalle basi: come si fa un soffritto? Come si usa il forno? Molti si limitano a due-tre funzioni, come per il telefonino, ma c’è molto di più da sapere”.

Potrebbero interessarti

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete
News
277 visualizzazioni
News
277 visualizzazioni

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete

Nicola Franceschini - 19 ottobre 2018

Confindustria Radio Televisioni interviene sulla tutela dei diritti in rete. Oggi, il presidente Franco Siddi ha partecipato al Convegno "Uso…

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo
News
1089 visualizzazioni
News
1089 visualizzazioni

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Aeranti-Corallo, l'associazione di categoria che rappresenta la maggiorparte delle radio e tv locali, interviene sull'assegnazione delle frequenze per il DAB+.…

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor
News
1410 visualizzazioni
News
1410 visualizzazioni

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Fa quasi "tenerezza" pensare a quanto accadeva oggi, 64 anni fa. Era il 18 ottobre 1954, quando la Texas Intruments…