Fatturato in radio: calo in giugno, ma positivo (+1,4%) il primo semestre

3 Agosto 2019
1102 Visualizzazioni

Il fatturato del mezzo Radio nel primo semestre 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018, è cresciuto dell’1,4%.

A dichiararlo è Fausto Amorese, presidente FCP-Assoradio, commentando gli ultimi dati che, tuttavia, limitatamente al mese di Giugno, hanno registrato una flessione del 2,2% rispetto al corrispettivo mese del 2018.

Nello specifico, il fatturato totale del mezzo Radio a Giugno ha totalizzato 35.129.000 euro, mantenendo comunque un divario nettamente positivo se rapportato allo stesso mese del 2017: +5,4%.

“La flessione tra Giugno 2019 e Giugno 2018” – spiega Amorese – “è dovuta in parte alla crescita che il mese, tra i più importanti per volume di fatturato, ha registrato negli ultimi anni”.

“A Giugno, inoltre” – conclude – “alcuni dei settori di riferimento hanno registrato crescite significative: Distribuzione, Alimentari, Industria/Edilizia/Attività, Farmaceutici/Sanitari, Finanza/Assicurazioni, Telecomunicazioni, Moto/Veicoli, Bevande/Alcolici”.

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…