ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Europhonica: una targa in ricordo di “Antonio” e “Bartek”

11 Febbraio 2019
582 Visualizzazioni

Lo studio radiofonico 1 dell’Eurocamera di Strasburgo è dedicato da oggi ad Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski, con una targa scoperta presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.

I due giovani reporter rimasero vittime dell’attentato terroristico nel dicembre 2018.

“Chiediamo ai membri del Parlamento, a chi lavora nella Commissione europea, a voi giornali e all’opinione pubblica di non chiudere i riflettori su Europhonica. Non facciamo morire il sogno di Antonio”. Così il giornalista di Europhonica Andrea Fioravanti, amico e collega di Antonio Megalizzi, parlando alla stampa a Strasburgo.

“L’obiettivo di questa conferenza stampa – ha spiegato Fioravanti – è lanciare un appello: entro il 24 maggio, chiediamo che il Parlamento europeo faccia qualcosa di concreto per far sì che il sogno di Antonio e Bartek sia vano. Sono passati tre anni difficili da quando è nato questo progetto, e due mesi che lo sono stati ancora di più. Il presidente Tajani, ci ha promesso che farà tutto il possibile per sostenere Europhonica in futuro”.

Potrebbero interessarti

Le compilation più vendute dell’estate? Quelle delle radio
Chart e trend
420 visualizzazioni
Chart e trend
420 visualizzazioni

Le compilation più vendute dell’estate? Quelle delle radio

Nicola Franceschini - 20 Luglio 2019

Nell'epoca della musica liquida, dello streaming e delle piattaforme digitali, resiste (anche se a numeri ridimensionati) un fenomeno tipico della…

La radio del Giffoni Film Festival in digitale grazie al consorzio Creadab
Eventi
296 visualizzazioni
Eventi
296 visualizzazioni

La radio del Giffoni Film Festival in digitale grazie al consorzio Creadab

Nicola Franceschini - 19 Luglio 2019

Giffoni Film Festival e il Consorzio Creadab insieme all'insegna delle nuove tecnologie ed in linea con i giovani. Quest'anno "Radio…

La “radiovisione”, un’opportunità per le radio locali secondo Aeranti-Corallo
News
500 visualizzazioni
News
500 visualizzazioni

La “radiovisione”, un’opportunità per le radio locali secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 19 Luglio 2019

La diffusione in FM rappresenta, da sempre, la piattaforma elettiva per le emittenti radiofoniche. Sono inoltre attive da tempo nuove…