Disturbava la frequenza di Radio Monte Carlo: spenta emittente abusiva in Sicilia

Un palermitano di 44 anni è stato denunciato dai carabinieri per violazione del codice delle comunicazioni elettroniche, furto aggravato e danneggiamento.

L’uomo, come riporta BlogSicilia.it, aveva acceso un’emittente abusiva a Ciaculli (Pa).

La modulazione avveniva in prossimità della frequenza locale di Radio Monte Carlo.

Nello specifico, l’emissione trasmetteva sui 97.4 e comprometteva il raggio d’irradiazione dei 97.6 di RMC da Altofonte Piano Renda (Pa).

L’uomo aveva installato l’antenna con cui diffondeva il segnale nei pressi della propria residenza, peraltro allacciando il tutto abusivamente all’Enel.

Ora la radio “fuori legge” è stata disattivata e la relativa strumentazione è stata sequestrata.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it