ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Deejay in calo? Linus non ci sta

23 Febbraio 2015
609 Visualizzazioni

In un post dal suo blog, Linus “risponde” – a distanza di qualche giorno – ai dati (non proprio soddisfacenti) ottenuti da Radio Deejay nell’ultima indagine Radio Monitor.

“Non mi sono mai lamentato finora – sottolinea – anzi ho sempre accettato con grande umiltà qualunque bocciatura, ma adesso mi sono stufato. Fossi il mio editore, uscirei domani dalle nebbie di Radio Monitor. E anche sbattendo la porta. Come si fa ad accettare una statistica nella quale non ci sono due numeri coerenti in fila, dove i dati delle singole fasce orarie sembrano tirati coi dadi, fino a formare una montagna russa dove ogni tre mesi, alla stessa ora, c’è di volta in volta un picco o un baratro?”

E ancora: “Come si fa ad accettare una statistica nella quale non ci sono due numeri coerenti in fila, dove i dati delle singole fasce orarie sembrano tirati coi dadi, fino a formare una montagna russa dove ogni tre mesi, alla stessa ora, c’è di volta in volta un picco o un baratro?”

Linus conclude, mettendo in evidenza che “a dicembre, ultimo dato disponibile, Audiweb dice che Deejay è prima nel giorno medio con 137.000 utenti. La seconda, 105, è lontanissima, a quota 52.000. Dati ufficiali e pubblici. Le radio social? Se mettiamo insieme Facebook, Twitter e Google+ Radio Deejay è prima con 3.533.244 followers. Seconda è Radio Italia, anche qui a notevole distanza, con 2.629.333. Poi 105 con 2.605.983. Parlo solo di siti ufficiali delle radio, senza quelli degli artisti. Ma potremmo parlare anche delle 150.000 App scaricate in due giorni, dei tremila biglietti della festa venduti in sei ore, o dei 20.000 pettorali della Deejay Ten. Venduti, non regalati. Ma per Radio Monitor siamo una radio che non funziona più. E se fossero loro a non funzionare per niente?”

Potrebbero interessarti

Le compilation più vendute dell’estate? Quelle delle radio
Chart e trend
421 visualizzazioni
Chart e trend
421 visualizzazioni

Le compilation più vendute dell’estate? Quelle delle radio

Nicola Franceschini - 20 Luglio 2019

Nell'epoca della musica liquida, dello streaming e delle piattaforme digitali, resiste (anche se a numeri ridimensionati) un fenomeno tipico della…

La radio del Giffoni Film Festival in digitale grazie al consorzio Creadab
Eventi
297 visualizzazioni
Eventi
297 visualizzazioni

La radio del Giffoni Film Festival in digitale grazie al consorzio Creadab

Nicola Franceschini - 19 Luglio 2019

Giffoni Film Festival e il Consorzio Creadab insieme all'insegna delle nuove tecnologie ed in linea con i giovani. Quest'anno "Radio…

La “radiovisione”, un’opportunità per le radio locali secondo Aeranti-Corallo
News
501 visualizzazioni
News
501 visualizzazioni

La “radiovisione”, un’opportunità per le radio locali secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 19 Luglio 2019

La diffusione in FM rappresenta, da sempre, la piattaforma elettiva per le emittenti radiofoniche. Sono inoltre attive da tempo nuove…