Dati d’ascolto: che cosa si ascoltava dieci anni fa?

25 Luglio 2019
2360 Visualizzazioni

In vista dell’uscita dei dati del primo semestre 2019 dell’indagine RadioTER, siamo andati a ripescare lo stesso lasso di tempo di dieci anni fa, per vedere che cosa è cambiato nell’ultimo decennio.

Erano i tempi in cui a curare l’indagine era Audiradio. Su una base di 53.483.000, erano 38.874.000 coloro che dichiaravano di ascoltare ogni giorno la radio.

L’emittente più seguita era Rai Radio1 con 6.214.000, mentre a distanza ravvicinata si posizionavano RTL 102.5 (5.159.000), RDS (5.070.000) e Radio Deejay (5.041.000).

Questi i dati delle emittenti nazionali del primo semestre Audiradio 2009.

1. Rai Radio1 (6.214.000)
2. RTL 102.5 (5.159.000)
3. RDS (5.070.000)
4. Radio Deejay (5.041.000)
5. Radio 105 (4.497.000)
6. Rai Radio2 (3.879.000)
7. Radio Italia Solo Musica Italiana (3.688.000)
8. Radio Kiss Kiss (2.231.000)
9. R101 (1.999.000)
10.Radio 24 (1.891.000)
11.Rai Radio3 (1.858.000)
12.Virgin Radio (1.801.000)
13.Radio Maria (1.644.000)
14.Radio Monte Carlo (1.596.000)
15.Radio Capital (1.486.000)
16.m2o (1.298.000)
17.Isoradio (1.013.000)
18.Radio Radicale (460.000)
19.Notturno Italiano (106.000)

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
60 visualizzazioni
Primo piano
60 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…