ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Casa Bertallot sbarca su LifeGate

7 marzo 2014
373 Visualizzazioni

Comunicato stampa – Casa Bertallot, l’innovativo programma radiofonico crossmediale approda anche su LifeGate. Da venerdì 7 marzo ore 18.00, ogni venerdì, il programma ideato e condotto da Alessio Bertallot sarà proposto sul canale musicale LifeGate & Sound in FM in Lombardia (frequenza 105.1) e su LifeGate.it.

Dopo quattro mesi di trasmissioni “da casa” online via Spreaker il programma subisce un’evoluzione e sbarca su una “nuova” piattaforma, l’FM e i canali digitali di LifeGate.it. Non una semplice replica, ma la possibilità di consentire a un altro pubblico una diversa fruizione, un nuovo ascolto, un’ulteriore esperienza.

La collaborazione tra LifeGate e Alessio Bertallot è stata l’evoluzione naturale di una sintonia reciproca basata sull’attenzione verso la sostenibilità, la passione per la musica di qualità e i nuovi media”, commenta Simona Roveda, direttore editoriale e comunicazione di LifeGate. “Siamo entusiasti di poter ospitare sui nostri canali un progetto così innovativo.”

Casa Bertallot è uno degli esperimenti più ambiziosi della storia della radio italiana: un format nuovo, rivoluzionario e crossmediale, lontano dalla radio tradizionale, che guarda al futuro, non solo nei contenuti (novità e musica elettronica sono da sempre uno dei suoi punti di forza) ma soprattutto nelle modalità di trasmissione, interazione e condivisione.

Dal suo studio/casa, Bertallot trasmette in diretta web via Spreaker tre volte alla settimana (il lunedì e giovedì alle 21:30 e la domenica alle 18:00) ed ora anche il venerdì alle ore 18.00 sul sul canale musicale LifeGate & Sound in FM in Lombardia (frequenza 105.1) e su LifeGate.it.

“La musica mi ha insegnato che tutto ciò che è nuovo è frutto di un incontro tra elementi diversi – ha dichiarato Alessio Bertallot – Provo oggi a contaminare queste categorie: la ‘radio’ e la ‘casa’, intimo e privato. Ma anche i sistemi: digitale e Fm, locale e internazionale. Spero serva a sfuggire alla tirannia della mediocrità, la ‘mediocrazia’, nella proposta musicale dei grandi media”.

Casa Bertallot rappresenta un nuovo modello, per uscire dagli stereotipi delle radio, dai ghetti, dai meccanismi di costrizione. Avviene così un’ibridazione: un programma che nasce sul web e trova una cassa di amplificazione, verso l’etere. In Lombardia, grazie a LifeGate, e in altre regioni d’Italia con diverse emittenti locali, tutti insieme, in un’innovativa formula di syndication.

 

Per i vostri comunicati stampa, contattate redazione@fm-world.it

 

Potrebbero interessarti

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete
News
277 visualizzazioni
News
277 visualizzazioni

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete

Nicola Franceschini - 19 ottobre 2018

Confindustria Radio Televisioni interviene sulla tutela dei diritti in rete. Oggi, il presidente Franco Siddi ha partecipato al Convegno "Uso…

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo
News
1091 visualizzazioni
News
1091 visualizzazioni

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Aeranti-Corallo, l'associazione di categoria che rappresenta la maggiorparte delle radio e tv locali, interviene sull'assegnazione delle frequenze per il DAB+.…

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor
News
1411 visualizzazioni
News
1411 visualizzazioni

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Fa quasi "tenerezza" pensare a quanto accadeva oggi, 64 anni fa. Era il 18 ottobre 1954, quando la Texas Intruments…