Ascolti radiofonici: ha preso il via la quarta tranche 2018

16 Ottobre 2018
1868 Visualizzazioni

Ha preso il via lo scorso martedì 9 ottobre, la quarta ed ultima tranche 2018 dell’indagine RadioTER.

Assieme ai risultati della terza tranche (relativa al lasso di tempo che va da martedì 26 giugno a lunedì 8 ottobre, con esclusione del mese di agosto), contraddistinguerà i dati del secondo semestre 2018, che saranno pubblicati non prima della fine di gennaio 2019.

Soltanto gli editori, come sempre, riceveranno il proprio dato relativo alla terza tranche, da cui si potrà evincere un primo iniziale riscontro sui palinsesti della nuova stagione.

La quarta tranche, attualmente in corso, proseguirà fino a lunedì 17 dicembre.

Ogni trimestre prevede 30.000 interviste, suddivise tra GfK ed Ipsos (ognuna di esse ne realizza 15.000).

L’indagine viene realizzata utilizzando la tecnica Day After Recall (D.A.R.), che consiste nel chiedere a ciascun intervistato quali sono stati i suoi comportamenti di ascolto del mezzo Radio nel periodo recente (ultimi 7 giorni), e nella giornata di ieri, e di attribuire, per fasce orarie e per singolo quarto d’ora della giornata, gli ascolti del mezzo alle specifiche emittenti ascoltate.

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…