ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Arriva il primo festival della web-radio emiliano-romagnole

28 Settembre 2018
796 Visualizzazioni

Si chiama Sonora Radio Fest ed è il primo festival delle web-radio dell’Emilia-Romagna.

L’evento si terrà mercoledì 10 ottobre all’antico convento di San Francesco di Bagnacavallo (Ra) e si inserisce tra le iniziative della Settimana di promozione della Cultura, dal 7 al 14 ottobre.

Il Sonora Radio Fest metterà a confronto fruitori e produttori di comunicazione radiofonica con lo scopo di condividere le buone pratiche per l’ideazione di percorsi aggregativi, lo sviluppo di contenuti di valore, la crescita della creatività e la valorizzazione di nuovi talenti.

Per la giornata saranno allestite quattro postazioni radio innovative e originali: Chiostro, Sala Oriani, Manica lunga, Sala delle capriate.

Le iniziative sono a ingresso libero ed i primi incontri prenderanno il via dalle 9.30 con la presenza di Matteo Caccia (Radio2 Rai), Andrea Borgnino (Radio Techetè), Laura Gramuglia (Radio Capital) e Federico Taddia (Radio 24).

Tra gli eventi di punta della giornata, alle 14.30 è in programma una tavola rotonda con le web-radio della Regione Emilia-Romagna, a cui parteciperanno tutte le realtà che collaborano con Radio Sonora: Radio Frequenza Appennino (Bologna), Look up radio (Bologna), Radio Alta frequenza (Bologna), Radio Jump (Forlì), Rumore web (Università di Modena e Reggio-Emilia), Radio Officina (Parma), Radio Planet on air (Faenza), Uniradio (Università di Cesena), Web Radio Giardino (Ferrara), Radio 5.9 (Carpi), Radio Revolution (studenti Università Parma), Usma Radio (Università di San Marino), Riccione web radio (Riccione), Radio Roxie (Anzola dell’Emilia), Radio Emilia Romagna.

Alle 16.00, live radio a cura delle web-radio partecipanti; nella Sala Oriani, l’evoluzione del podcast con Pablo Trincia (Veleno, Le Iene), Giorgio Minguzzi (Merita.biz), Gianni Gozzoli (Radio Sonora), Yann Ilunga (consulente podcast); nella Manica lunga, youtuber a confronto, con Human Safari, Fraffrog, Richardhtt, Danny Metal, The Walking Nose.

Infine, alle 19.45 storie e aneddoti di una vita tra radio e tv con il Trio Medusa, mentre alle 21 il cantautore Giorgio Poi in concerto nel chiostro e per finire con un dj-set a cura di Radio Sonora.

Potrebbero interessarti

Dopo R101 e Virgin, Mediaset pronta per una terza radio in tv
News
396 visualizzazioni
News
396 visualizzazioni

Dopo R101 e Virgin, Mediaset pronta per una terza radio in tv

Nicola Franceschini - 21 Febbraio 2019

La "voce" che girava da tempo è stata confermata: Mediaset ha acquisito il canale lcn 66 del digitale terrestre da…

La radio nelle piccole regioni: che cosa si ascolta in Molise?
News
577 visualizzazioni
News
577 visualizzazioni

La radio nelle piccole regioni: che cosa si ascolta in Molise?

Nicola Franceschini - 20 Febbraio 2019

E' una regione talvolta messa in secondo piano, per via delle dimensioni ridotte e del conseguente scarso numero di abitanti,…

“Facciamo radio per gli italiani alle Canarie”: la storia di Axel24
News
741 visualizzazioni
News
741 visualizzazioni

“Facciamo radio per gli italiani alle Canarie”: la storia di Axel24

Nicola Franceschini - 20 Febbraio 2019

Ci siamo già parzialmente occupati in passato di un fenomeno curioso e interessante: le radio in lingua italiana all'estero. Come…