fbpx

AGCOM chiede il rinnovo della convenzione a Radio Radicale

L’AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) chiede al Governo di prorogare la convenzione con Radio Radicale.

La richiesta deriva da “una segnalazione urgente per formulare alcune osservazioni e proposte di intervento in materia di affidamento di una rete radiofonica dedicata ai lavori parlamentari”.

Secondo l’Autorità è necessario identificare un “servizio media radiofonico e multimediale destinato all’informazione istituzionale con finalità di interesse generale”.

Per questo, fino a quando non saranno definiti criteri e procedure di assegnazione, AGCOM ritiene opportuno far proseguire l’attività a Radio Radicale, che da anni svolge questo ruolo.