Addio all’FM in Svizzera tra il 2021 ed il 2024. E in Italia?

6 Maggio 2019
3683 Visualizzazioni

Quando terminerà l’esperienza dell’FM in Svizzera?

Se la domanda sembra essere ancora remota per essere affrontata da parte dell’editoria italiana, gli elvetici ne stanno discutendo da tempo.

L’iniziale previsione di uno switch-off analogico entro il 2021 sembra tuttavia possa essere smentita.

A riportarlo è il “Corriere del Ticino” che in un articolo di Giorgia von Niederhäusern parla di tempi supplementari della modulazione di frequenza.

La data ipotizzata potrebbe essere quella del 2024, uno slittamento che farebbe piacere soprattutto al Canton Ticino.

Di certo, la Svizzera sta investendo molto sul digitale, tra la diffusione del DAB+ ed il recente lancio del 5G che potrebbe fornire un ulteriore incentivo all’ascolto del mezzo via IP.

In Italia, intanto, è ancora difficile ipotizzare una data di switch-off analogica, sebbene anche nel nostro Paese la fruizione del digitale stia gradualmente incrementando e diversificando le modalità di ascolto.

Potrebbero interessarti

Su RDS arrivano “I peggio più peggio”
Talkmedia
48 visualizzazioni
Talkmedia
48 visualizzazioni

Su RDS arrivano “I peggio più peggio”

Nicola Franceschini - 26 Settembre 2020

Da alcuni giorni, RDS ha arricchito di un nuovo spazio la fascia con Giovanni Vernia e Petra Loreggian. I due…

MilleRegioni, le voci del territorio (a cura di Mauro Roffi)
Talkmedia
72 visualizzazioni
Talkmedia
72 visualizzazioni

MilleRegioni, le voci del territorio (a cura di Mauro Roffi)

Redazione - 26 Settembre 2020

Torna su FM-world l'appuntamento settimanale con MilleRegioni. A curarlo, come sempre, è Mauro Roffi. Un periodo intenso in Emilia per…

Riapre il Museo della Radio e della TV di Torino
Talkmedia
73 visualizzazioni
Talkmedia
73 visualizzazioni

Riapre il Museo della Radio e della TV di Torino

Redazione - 25 Settembre 2020

Il Museo della Radio e della Televisione Rai di via Verdi 16 a Torino riapre le proprie porte al pubblico.…