Addio a Pietro Fioravanti, è stato il fondatore di Radio Peter Flowers

28 Gennaio 2020
1918 Visualizzazioni

La radiofonia piange la scomparsa di Pietro Fioravanti, fondatore di Radio Peter Flowers.

Dal 1979 al 1993, l’emittente milanese è stata una delle più popolari e amate del nord-Italia.

Moltissimi gli speaker che hanno trasmesso dalle sue frequenze e che oggi ricordano il lungimirante editore.

A darne notizia è stato Franco Lazzari, una delle tante voci rese popolari da Peter Flowers.

“Nella vita ci sono momenti belli e tristi ed oggi, per me, è un giorno triste“, scrive Lazzari.

“Pietro Fioravanti ci ha lasciato qualche giorno fa. La moglie Marina, con un messaggio da Orlando (Florida), mi ha comunicato questa notte la triste notizia, scrivendomi anche di avvisare tutti i ragazzi di Pietro e gli amici di Radio Peter Flowers“.

Franco Lazzari aggiunge che “Pietro è stato il Fondatore e l’Anima di Radio Peter Flowers, una Radio che mi ha dato tanto ed è parte della mia Vita… per questo sarà sempre nel mio Cuore, come sarà sempre con me il ricordo di Pietro e la sua pipa… e, come direbbe lui, lo spettacolo della Radio deve continuare!“.

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
55 visualizzazioni
Primo piano
55 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
12 visualizzazioni
Primo piano
12 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…