ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

RDS al World Tour di Bruno Mars

23 settembre 2013
221 Visualizzazioni

Cento fortunati vincitori potranno essere i protagonisti del viaggio nel cuore della musica con il World Tour organizzato da RDS il 3 ottobre a Dublino in occasione del concerto della rivelazione mondiale del pop Bruno Mars.

100 saranno gli ascoltatori scelti tra i concorrenti che parteciperanno al concorso on air e soltanto uno sarà il vincitore del super premio tra gli utenti che hanno scaricato l’APP “RDS insieme a te voglia di”. Fino al 22 settembre sarà possibile registrarsi al concorso scaricando l’applicazione gratuita da Apple Store o Android Market sul proprio smartphone e tablet oppure accedendo direttamente al sito www.rdsinsiemeatevogliadi.it.

Una volta iscritti nella APP di RDS, ogni ascoltatore aumenterà la probabilità di vincita accumulando il maggior numero possibile di punti a quiz, misurandosi in giochi quotidiani oltre a invitare amici di facebook.

Il vincitore del super premio avrà anche la facoltà di invitare cinque amici e godere di un social trip con un soggiorno per un valore di circa 4.000 euro comprensivo dei trasferimenti aerei per Dublino da Milano o Roma, dei trasferimenti in loco oltre i 6 biglietti per il live show dell’RDS World Tour.

L’estrazione dei vincitori è prevista il 23 settembre 2013.

Da sempre attenti a scoprire le nuove tendenze musicali e di intrattenimento, rotta, dunque, su Dublino per offrire l’opportunità ai nostri ascoltatori di vivere il fenomeno del momento Bruno Mars – dichiara Massimiliano Montefusco, Direttore Comunicazione RDS – il World Tour è l’espressione internazionale dell’impegno di RDS di tramutare i sogni dei nostri ascoltatori in realtà: insieme a te voglia di…. esperienze indimenticabili, inoltre abbinare questa unica esperienza alla nostra app e al meccanismo di gamification sono il modo più moderno per coinvolgerli e renderli sempre più interconnessi e ingaggiati alla nostra Entertainment Company ”.

In pochi mesi 50.000 ascoltatori hanno già scaricato l’App “RDS insieme a te voglia di…” lanciata nel mese di giugno in occasione della presentazione del nuovo posizionamento della radio. Nello stesso periodo più di 1.500.000 di amici sono stati invitati a scaricare l’app e a partecipare.

RDS insieme a te voglia di…” lascia spazio alla libertà di espressione dando modo agli ascoltatori di aprire la strada all’immaginazione, alla fantasia e alle emozioni positive. “RDS insieme a te voglia di… partecipare, emozionare, sorprendere, sorridere, dare un senso alle cose” sono alcune possibili interpretazioni per consolidare il rapporto di partecipazione tra gli ascoltatori e la radio.

Il nuovo “claim” rappresenta infatti la sintesi del posizionamento di RDS in cui si evidenzia la centralità degli ascoltatori e l’impegno dell’emittente a fianco di essi, lasciando spazio alla libertà dei singoli di aprire la strada all’immaginazione, alla fantasia e alle emozioni positive.

(Comunicato stampa RDS)

Potrebbero interessarti

RMC sospende i programmi nella giornata di Lutto Nazionale
News
610 visualizzazioni
News
610 visualizzazioni

RMC sospende i programmi nella giornata di Lutto Nazionale

Nicola Franceschini - 17 agosto 2018

"Per rispetto e solidarietà nei confronti delle famiglie colpite dalla tragedia di Genova, sabato 18 agosto in occasione della giornata…

Le sfide di Champions della Juventus su Radio Deejay
News
958 visualizzazioni
News
958 visualizzazioni

Le sfide di Champions della Juventus su Radio Deejay

Nicola Franceschini - 16 agosto 2018

Radio Deejay entra nel mondo del calcio. Le radiocronache delle partite di Champions League della Juventus saranno trasmesse quest'anno sul…

Intrattenimento o informazione? La difficile gestione della radio, dopo la tragedia di Genova
News
691 visualizzazioni
News
691 visualizzazioni

Intrattenimento o informazione? La difficile gestione della radio, dopo la tragedia di Genova

Nicola Franceschini - 14 agosto 2018

Martedì 14 agosto: l'Italia intera è pronta per festeggiare Ferragosto. Le condizioni meteo contano poco, è la data che fa…