fbpx

David Guetta si conferma al primo posto della Top 100 di DJ Mag

A cura di Danceland

Per il secondo anno consecutivo il dj e producer francese David Guetta si è confermato al primo posto della Top 100 della rivista inglese DJ Mag (che dal 2010 vanta un’edizione italiana), la classifica di categoria più importante e più seguita da pubblico e addetti ai lavori. Guetta ha bissato il successo dello scorso anno, raggiunto dieci anni esatti dopo essere stato nominato numero uno per la prima volta; con questo risultato è entrato a far parte del ristrettissimo gruppo di chi si è classificato al numero uno per almeno tre volte: insieme a lui, gli olandesi Armin van Buuren, Martin Garrix e Tiësto. La cerimonia di incoronazione della Top 100 DJs si è svolta nei giorni scorsi all’AFAS Live di Amsterdam, durante l’Amsterdam Dance Event, con tanto di diretta web che ha saputo radunare milioni di persone: oltre 1 milioni e 300mila i voti raccolti per eleggere i magnifici cento: 40% dei voti sono arrivati dalla fascia d’età che va dai 18 ai 24 anni, un altro 40% dalla fascia 25-34.

 

 

In un’annata nella quale i club non hanno quasi mai potuto aprire ed i festival sono stati quasi tutti cancellati, i dj sono stati bravi e costanti nel tenere vive le proprie community con gli streaming, le produzioni discografiche e soprattutto con i loro radio-show, appuntamenti questi ultimi settimanali o mensili in grado di avere milioni e milioni di ascoltatori.

Di seguito i primi dieci classificati della Top 100 DJs. Vinai al 51esimo posto e Daddy’s Groove al 98esimo gli unici italiani presenti nella chart. La classifica completa e i profili dei magnifici 100 a questo link.

1) David Guetta
2) Martin Garrix
3) Armin van Buuren
4) ALOK
5) Dimitri Vegas & Like Mike
6) Afrojack
7) Don Diablo
8) Oliver Heldens
9) Timmy Trumpet
10) Steve Aoki

foto David Guetta di Rudgrom