BBC Radio 1 e i suoi canali dance

bbc radio 1 dance

Da sempre le emittenti radiofoniche della Gran Bretagna mostrano grande attenzione alla musica dance. Basti pensare ad Essential Selection e ad Essential Mix, i programmi del venerdì sera e del venerdì notte di BBC Radio 1 curati da sua maestà Pete Tong e che tutt’ora rappresentano la più importante vetrina mondiale radiofonica per i dj e i produttori di musica elettronica. Essential Selection ha superato da poco il traguardo delle mille puntate, e a gennaio festeggerà il suo 30esimo compleanno.

Un’attenzione e un rispetto che partono da lontano, tipica dei media anglosassoni, capaci di distinguere tra musica e buona e musica meno buona, a prescindere dai generi musicali e che dallo scorso venerdì 9 ottobre ha una preziosa voce in più: Radio 1 Dance, il nuovo canale streaming della BBC fruibile attraverso il sito e la app BBC Sounds, che trasmette 24 ore al giorno, sette giorni su sette, esclusivamente musica elettronica. Il palinsesto si basa soprattutto sull’infinito archivio di Essential Selection e Essential Mix, così come non mancano tutte le novità discografiche ed una serie di fasce orarie con i conduttori storici di Radio 1 quali lo stesso Pete Tong, Danny Howard e Annie Mac, per tacere di diversi special guest, quali Diplo, Amelie Lens e Disclosure.

Radio 1 Dance non è l’unica novità in ambito dance che arriva dalla Gran Bretagna: dal 1° ottobre sono partite le trasmissioni di Capital Dance, la nuova casa di un’altra leggenda radiofonica anglosassone, MistaJam e che nel fine settimana dedica diverse fasce orarie al Ministry of Sound di Londra, discoteca negli anni diventata anche casa discografica, casa editrice e persino un fitness center.