RadioTER: lieve flessione per gli ascolti del mezzo “Radio” nel primo trimestre 2020 rispetto ad un anno fa

6 Maggio 2020
1580 Visualizzazioni

RadioTER ha pubblicato i dati relativi agli ascolti del mezzo “Radio” del primo trimestre 2020.

Gli ascolti delle singole emittenti – lo specifichiamo – non sono pubblici. Le radio iscritte hanno singolarmente ricevuto il proprio dato.

Inoltre, come noto, non è in corso alcuna rilevazione per il secondo trimestre, il che comporterà una mancata pubblicazione dei dati del primo semestre 2020.

Premesso tutto questo, è interessante constatare che nei primi tre mesi dell’anno, la radio ha subito una lieve flessione rispetto allo stesso periodo del 2019.

Possiamo presumere che il calo sia determinato dal mese di marzo, quando è iniziato il periodo di lockdown, che ha sconvolto di fatto le abitudini degli italiani anche in fatto di ascolti.

Nel dettaglio, un primo segno “meno” arriva dalla popolazione monitorata, di età dai 14 anni in su, che quest’anno è risultata essere pari a 52.974.120 contro i 52.975.148 del 2019.

Partendo dalle stime del giorno medio, va sottolineato che i casi del primo trimestre di quest’anno sono stati solo 18.670 contro i 21.400 dell’anno scorso. Risultato: 34.061.000 nel 2020, 34.890.000 del 2019 con una variazione pari a -829.000 unità.

Prendendo in considerazione i 7 giorni, siamo passati da 26.684 a 23.468 casi, con una lieve flessione nella stima che passa da 44.118.000 a 43.593.000.

A cascata, il segno meno è presente anche nel quarto d’ora medio (quest’anno i casi sono stati rispettivamente 3.226 nella fascia 06-24 e 2.490 nelle 24 ore, contro i 3.652 e 2.827 di un anno fa).

Il risultato dell’AQH è pari a 6.087.000 nella fascia 06-24 (erano 6.275.000), mentre sono 4.720.000 nelle 24 ore (l’anno scorso il dato era pari a 4.873.000).

Lievissima flessione infine anche nella durata media dell’ascolto nel Giorno Medio: da 201 minuti siamo passati ora a 200 minuti esatti.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
60 visualizzazioni
Primo piano
60 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…