L’estate 2017 ha già un “tormentone”?

10 Giugno 2017
1355 Visualizzazioni

Tiziano Ferro con “Lento / Veloce”, Francesco Gabbani con “Tra le granite e le granate”, J-Az & Fedex con “Senza pagare”, Fabri Fibra & Thegiornalisti con “Pamplona”: sono questi i 4 potenziali tormentoni italiani dell’estate 2017. O per lo meno, lo sono secondo le playlist delle radio.

A rilevarlo è il sito Earone, a ormai pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’estate. Ma all’appello mancano ancora brani di uscita più recente, quali “Volare” dell’inedita accoppiata Fabio Rovazzi – Gianni Morandi, già cliccatissimo dagli utenti del web.

E proprio a proposito di web, selezionando le chart di Spotify si notano divergenze interessanti rispetto alla programmazione radiofonica. Dopo J-Ax / Fedez e Rovazzi / Morandi, il terzo brano più cliccato è “Ricchi dentro” di Ghali, rapper italiano molto amato dai più giovani, ma ancora in parte escluso dalle playlist radiofoniche, presente nella stessa chart con diversi altri pezzi.

I suoi testi non hanno nulla a che fare con lo standard del tormentone estivo, ma potrebbe essere lui la sorpresa dell’anno?

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…