L’estate 2017 ha già un “tormentone”?

10 Giugno 2017
1435 Visualizzazioni

Tiziano Ferro con “Lento / Veloce”, Francesco Gabbani con “Tra le granite e le granate”, J-Az & Fedex con “Senza pagare”, Fabri Fibra & Thegiornalisti con “Pamplona”: sono questi i 4 potenziali tormentoni italiani dell’estate 2017. O per lo meno, lo sono secondo le playlist delle radio.

A rilevarlo è il sito Earone, a ormai pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’estate. Ma all’appello mancano ancora brani di uscita più recente, quali “Volare” dell’inedita accoppiata Fabio Rovazzi – Gianni Morandi, già cliccatissimo dagli utenti del web.

E proprio a proposito di web, selezionando le chart di Spotify si notano divergenze interessanti rispetto alla programmazione radiofonica. Dopo J-Ax / Fedez e Rovazzi / Morandi, il terzo brano più cliccato è “Ricchi dentro” di Ghali, rapper italiano molto amato dai più giovani, ma ancora in parte escluso dalle playlist radiofoniche, presente nella stessa chart con diversi altri pezzi.

I suoi testi non hanno nulla a che fare con lo standard del tormentone estivo, ma potrebbe essere lui la sorpresa dell’anno?

Potrebbero interessarti

Su RDS arrivano “I peggio più peggio”
Talkmedia
48 visualizzazioni
Talkmedia
48 visualizzazioni

Su RDS arrivano “I peggio più peggio”

Nicola Franceschini - 26 Settembre 2020

Da alcuni giorni, RDS ha arricchito di un nuovo spazio la fascia con Giovanni Vernia e Petra Loreggian. I due…

MilleRegioni, le voci del territorio (a cura di Mauro Roffi)
Talkmedia
72 visualizzazioni
Talkmedia
72 visualizzazioni

MilleRegioni, le voci del territorio (a cura di Mauro Roffi)

Redazione - 26 Settembre 2020

Torna su FM-world l'appuntamento settimanale con MilleRegioni. A curarlo, come sempre, è Mauro Roffi. Un periodo intenso in Emilia per…

Riapre il Museo della Radio e della TV di Torino
Talkmedia
73 visualizzazioni
Talkmedia
73 visualizzazioni

Riapre il Museo della Radio e della TV di Torino

Redazione - 25 Settembre 2020

Il Museo della Radio e della Televisione Rai di via Verdi 16 a Torino riapre le proprie porte al pubblico.…