Radiofreccia: libera e… ovunque

E’ in forte espansione in tutta Italia, negli ultimi giorni, l’ultima nata in casa RTL 102.5: la rock station Radio Freccia.

Dopo l’iniziale esordio sul web nell’ottobre 2016, seguito dalla radiovisione sul canale 258 del digitale terrestre, Radio Freccia ha successivamente dato il via a collegamenti di frequenze FM in tutta Italia: alcune rilevate da altre emittenti, altre girate da impianti in esubero di RTL 102.5 e di Radio Zeta.

Proprio dalla ex-superstation dello Studio Zeta, nelle ultime settimane, sono arrivati diversi “rinforzi” nel centro-sud, ma Radio Freccia insiste anche nel rendere più capillare il proprio segnale nel nord-Italia, pure con attivazioni ex-novo, che la concessione di comunitaria nazionale le consente di fare.

Non a caso, sono recentemente arrivate attivazioni quali il 106.0 di Verona ed il 107.4 da Montecalderaro per le province di Bologna, Ferrara e Ravenna, mai precedentemente esistite.

Ma l’estensione della copertura non si ferma qui e a breve arriveranno nuove “antenne” FM per l’emittente che ricorda le radio libere, ma che diffonde la propria programmazione anche su tutte le piattaforme digitali.

Comments

comments

Related Posts