Powered by 22HBG

ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Conti, Panariello e Pieraccioni per una settimana su RGS

Nicola Franceschini
1 agosto 2017
75 Visualizzazioni

Carlo Conti, Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni per una settimana in onda in radio. Rai? Network nazionali? No, i tre artisti, in tour con il loro spettacolo teatrale, accompagneranno fino al 6 agosto gli ascoltatori di RGS Radio Giornale di Sicilia.

A loro sarà dedicato uno spazio quotidiano, in onda alle 13.00, con repliche alle 23.00 ed alle 6.00 del mattino, condotto da Filippo Marsala. Tra gag e aneddoti, il direttore di Radio Rai ed i due comici anticiperanno dettagli del loro spettacolo in scena il 6 agosto a Taormina.

Non è la prima volta che RGS dedica spazi a grandi artisti: Ficarra e Picone l’anno scorso, ma anche Giovanni Cacioppo, Angelo Pintus e Claudio Amendola: un botta e risposta di risate che gli ascoltatori hanno apprezzato ogni nuovo protagonista.

RGS si ascolta in FM in tutta la Sicilia, ma è presente anche su tutte le piattaforme digitali: sul digitale terrestre al canale 715, in streaming sul sito rgs.gds.it, sulla propria app.

Potrebbero interessarti

Natale e radio: il boom delle emittenti tematiche
News
59 visualizzazioni
News
59 visualizzazioni

Natale e radio: il boom delle emittenti tematiche

Nicola Franceschini - 11 dicembre 2017

Non solo festività religiosa, non solo vacanze e regali: anno dopo anno, il Natale è diventato sempre più un appuntamento…

La sfida di Radio Prato: sul web, vent’anni dopo l’FM
News
93 visualizzazioni
News
93 visualizzazioni

La sfida di Radio Prato: sul web, vent’anni dopo l’FM

Nicola Franceschini - 9 dicembre 2017

Radio Prato torna a trasmettere a distanza di vent'anni dalla sua chiusura in FM. L'emittente, nata il 23 novembre 1974…

Radio: un podio completamente “made in Italy” tra le più trasmesse
News
102 visualizzazioni
News
102 visualizzazioni

Radio: un podio completamente “made in Italy” tra le più trasmesse

Nicola Franceschini - 9 dicembre 2017

Un podio totalmente “made in Italy” nelle airplay radiofoniche del nostro Paese: è quello che risulta in questi giorni, consultando…