AgCom e Vodafone per ascoltare via web la radio in macchina

Auto presto dotate di wifi per ascoltare, senza limiti dovuti a segnali analogici o digitali, la propria radio preferita.
È ciò che riporta Repubblica, in un articolo a firma di Aldo Fontanarosa.
“A testare la navigazione collettiva in automobile – si legge – è Vodafone Italia, che ha chiesto il via libera al Garante per le Comunicazioni (l’AgCom) e lo ha subito ottenuto. Ora la sua sperimentazione è in atto. Vodafone Italia è forte dell’esperienza che le sue consorelle hanno già fatto all’estero. A Londra, ad esempio, la società offre già il servizio “Internet in the Car” ai tassisti, che poi lo propongono ai loro clienti. Primo mese gratuito, poi il tassista comincia a pagare l’abbonamento mobile.”
Sarà questa la prima vera concorrenza alle emissioni via etere?
L’articolo è disponibile in versione integrale all’indirizzo www.repubblica.it/economia/2016/03/31/news/internet_auto_vodafone-136601994/?rss&abtest=a

Comments

comments

Related Posts